• dermatologo sassari dr.Fresi

    Studio dermatologico - Dr. Fresi Leonardo

eliminazione tattoo, sassari, Laser Q-Switched

RIMOZIONE LASER DEI TATUAGGI

 

La rimozione Laser dei tatuaggi, è una procedura sicura che utilizza una sequenza di impulsi laser brevissimi per frantumare l’inchiostro del tatuaggio, per consentire la rimozione dei pigmenti attraverso i normali processi linfatici del corpo.

.

QUANTI TRATTAMENTI SONO NECESSARI?

I tatuaggi sono destinati ad essere definitivi e per questo motivo la loro rimozione può richiedere nella maggior parte dei casi, tra i 3 e i 10 trattamenti. I fattori che influenzano il numero di trattamenti necessari includono il tipo di pelle, i colori del tatuaggio, la sua posizione sul corpo, la quantità di inchiostro utilizzata e la presenza di eventuali cicatrici nell’area.

A CHI E' RIVOLTO?

Ogni tatuaggio è unico e le tecniche di rimozione devono essere personalizzate per corrispondere alle esigenze di ogni singolo caso. In passato, i tatuaggi potevano essere rimossi con una grande varietà di metodi ma in molti casi le cicatrici erano più sgradevoli del tatuaggio stesso. I pazienti con tatuaggi trattati precedentemente possono essere dei candidati per la terapia laser. Anche tatuaggi che non sono stati rimossi completamente con altri metodiche possono rispondere bene alla terapia laser. I laser, stato dell’arte nella rimozione dei tatuaggi, emettono a diverse lunghezze d’onda per trattare quasi tutti i tipi e colori di pigmento.

QUANTO DURA UN TRATTAMENTO?

La durata del trattamento dipende dalle dimensioni del tatuaggio e dal numero di colori (tatuaggi multicolore richiedono passaggi multipli utilizzando raggi laser di colori diversi).
Mediamente dai 5 ai 30 minuti.

LA RIMOZIONE DEL TATUAGGIO CON IL LASER FA MALE?

Prima del trattamento ogni paziente viene testato su una piccola porzione di pelle per verificare il suo grado di responsività. L’inchiostro del tatuaggio assorbe una grande quantità di energia laser e per questo motivo si potrebbero avvertire sensazioni di formicolio e/o di un lieve pizzicore. Il medico può scegliere di applicare preventivamente un anestetico locale.

COSA DEVO FARE DOPO IL TRATTAMENTO?

La maggior parte dei tatuaggi genera un prurito che perdura per alcuni giorni dopo il trattamento e la pelle potrebbe risultare secca e squamosa, transitori effetti facilmente gestibili dal medico.

QUALI RISULTATI POSSO ASPETTARMI?

Nel giro di poche settimane si noterà un cambiamento nel tatuaggio. L’inchiostro inizierà a sbiadire e si formeranno delle aree chiare. Dopo ogni trattamento si potrà osservare uno schiarimento del tatuaggio e della pelle nella zona circostante.

 

FRESI DR. LEONARDO | 1, Piazzale Segni - 07100 Sassari (SS) - Italia | P.I. 02471060901 | Cell. +39 329 4288308 | leonardofresi@tiscali.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy